Logo SogniCarini

La stagione delle ROTOBALLE è arrivata!

Finalmente è arrivato l’autunno, la stagione delle foglie cadenti e delle rotoballe! Passeggiando in strade campagne o viaggiano in macchina, spesso troviamo delle rotoballe, o meglio, io li chiamavo ”palla di paglia”.

Rotoballe

Sarebbe una buona idea sedersi su una rotoballe e godersi un tramonto meraviglioso~ La natura ha sempre questa magia, che ci attira e ci affascina a vederla.

Da piccola mi chiedevo sempre come siano fatte, perché sono rotonde e perché esistono. Potrebbero essere le impronte degli alieni sulla Terra? Oggi darò una risposta adeguata a questa serie di domande. Andiamo insieme a conoscere le rotoballe.

Rotoballe e fiori

1 – Cosa sono le rotoballe?

Le rotoballe sono balle di fieno, paglia o foraggio arrotolata a forma di grosso cilindro.

Rotoballe

2 – Come sono fatte le rotoballe?

Quando i legumi crescono fino a una certa altezza, vengono tagliati e asciugati nel campo dal calore del Sole. Il fieno o la paglia essiccata viene successivamente raccolto e imballato con una imballatrice o roto-imballatrice per facilitare la conservazione. L’imballatrice “mangia” i legumi essiccati e li ributta fuori come delle piccole “cachine”.

Video di un’imballatrice che produce le rotoballe

3 – Perché le rotoballe sono rotonde?

La forma rotonda facilita alla conservazione. In questo modo le paglie sono imballate più densamente e sono più resistenti all’umidità.

4 – A cosa servono le rotoballe?

Le rotoballe servono per la conservazione di paglie o fieno nei mesi invernali oppure dove non ci sono pascoli disponibili. Il fieno ad esempio è un alimento necessario per la nutrizione di di bovini, ovini, caprini e altri animali domestici come conigli e roditori.

Rotoballe

Ora che abbiamo capito cosa sono le rotoballe, cosa aspettate a vederle! La stagione di autunno è corta, cosa aspettate a portare una fotocamera e un pò di cibo, e godere un bel pomeriggio sulle rotoballe in stile campagna ;).

Articoli recenti:

Condividi:
Annalisa